Edilizia

Perché scegliere le case prefabbricate chiavi in mano

La scelta di una casa prefabbricata chiavi in mano è una soluzione in grado di prevenire numerosi imprevisti e di garantire agli acquirenti le migliori condizioni di sicurezza

La scelta di una casa prefabbricata chiavi in mano è una soluzione in grado di prevenire numerosi imprevisti e di garantire agli acquirenti le migliori condizioni di sicurezza. ABC Costruzioni è un’azienda leader nella realizzazione di case prefabbricate chiavi in mano, ci spiegherà i vantaggi di questa soluzione.

Nel momento in cui una casa viene progettata, in genere si tende a pensare che gli imprevisti siano possibili e comuni e che, di conseguenza, nel corso dei lavori si possano verificare problemi che potrebbero favorire un incremento dei costi messi in preventivo in un primo momento. In realtà, sarebbe preferibile optare per le case prefabbricate in cemento chiavi in mano, che si caratterizzano per la certezza di prezzi trasparenti e chiari: questo vuol dire che non si possono verificare cambiamenti nel tempo e si sa fin dal primo momento quanto si andrà a spendere per la propria abitazione.

Tra le variabili più importanti che rischiano di allungare i tempi di costruzione nel caso di un’abitazione tradizionale ci sono i fenomeni meteo. Gli agenti atmosferici che non possono essere previsti né governati rischiano di far slittare la consegna dell’edificio e, magari, perfino di causare un prezzo complessivo più alto. Di certo un inconveniente di questo tipo non si può concretizzare quando a essere costruiti sono prefabbricati in cemento: in tale situazione, infatti, gli eventi atmosferici non possono costituire un ostacolo. Il motivo è presto detto: la posa in opera è programmata e calcolata in maniera certa, così che possa essere calendarizzata in giorni adeguati. Insomma, non possono avvenire situazioni impreviste, e così il costo finale sarà quello stabilito all’inizio, senza alcuna variazione.

Un’altra differenza significativa tra la realizzazione di una casa tradizionale e quella di un prefabbricato in cemento riguarda il fatto che, nel primo caso, il cliente si trova a interfacciarsi per la gestione di tutti i lavori con un certo numero di interlocutori. Ovviamente, maggiore è il numero degli interlocutori e maggiore è il rischio che i tempi di consegna si dilatino. Ma non è finita qui, perché con l’aumentare dei soggetti coinvolti finiscono per aumentare anche i costi. Viceversa, quando si punta su un prefabbricato l’interlocutore con cui si ha a che fare è solo uno, cioè l’azienda che si occupa della progettazione e della realizzazione dei lavori. In altre parole, tutto questo comporta una notevole ottimizzazione dei tempi e un migliore coordinamento dei lavori, mentre i costi non lievitano. Nel momento in cui ci si ritrova alle prese con un interlocutore solo, si può essere certi che i tempi di consegna verranno rispettati, in virtù di una formula chiavi in mano che è sinonimo di efficacia.

I prefabbricati, dunque, mettono a disposizione una grande varietà di vantaggi, dal momento che si basano su un sistema di costruzione modulare grazie a cui tutti i particolari costruttivi possono essere progettati in modo dettagliato. L’impianto idrico, quello di riscaldamento, quello di scarico e quello elettrico sono già inclusi nel progetto, e in fase di pre-fabbricazione i vari spazi indispensabili per il passaggio di questi impianti vengono predisposti in tempi rapidi e certi: a quel punto non rimane che effettuare l’assemblaggio in cantiere.

Tags

Articoli collegati