ManutenzioneRistrutturazione

Sostituire la vasca da bagno: problemi, soluzioni e consigli

Lo sapevi che, la stanza che maggiormente viene ristrutturata all’interno di una casa, è il bagno?

Lo sapevi che, la stanza che maggiormente viene ristrutturata all’interno di una casa, è il bagno? Spesso, infatti, l’arredo e la struttura stessa di questa stanza può risultare ingombrante e obsoleta. Ristrutturare il tuo bagno prevede, in particolare, massima attenzione rivolta all’oggetto che più la rappresenta: la vasca da bagno.

Alcune persone scelgono di inserirla al posto del box doccia, ma dovrà rispettare una serie di caratteristiche salva spazio, pur mantenendo la modernità del tuo bagno. In alcuni casi invece è necessario cambiarla, poiché subisce un naturale deterioramento a causa del tempo. E in questo caso è fondamentale intervenire per evitare la proliferazione di funghi e muffe. Di seguito scopriremo come fare per trovare rimedio a ogni problematica, considerando anche i prezzi di una vasca da bagno.

Perché sostituire la vasca da bagno?

Beh, ci sono davvero tantissimi motivi che spingono una persona a prendere questa decisione, ma sicuramente possiamo riconoscere due necessità. Da un lato c’è un gusto prettamente estetico, mentre dall’altro la funzionalità dello spazio e dei sanitari. Chiaramente tra queste due realtà, vi sono caratteristiche diverse, poiché si può considerare la “messa a nuovo” di una stanza per ripulirla da macchie e muffe, oppure per rendere il tutto molto più accattivante e versatile. Potresti desiderare infatti degli accessori che la rendano più completa, oltre a impianti che puntino tutto sul risparmio energetico. Ultimo punto, ma non meno importante, è la decisione di cambiare il tuo bagno per renderlo idoneo all’arrivo di bambini piccoli, o persone anziane. Chiaramente per ognuna di queste problematiche vi sono delle soluzioni ottimali, che ti permetteranno di rispettare anche il budget che scegli. Ma troverai maggiori informazioni in merito a questa tematica poco sotto, al capitolo “vasca da bagno prezzi”.

Se comunque decidi di cambiare una vasca per fare spazio a un’altra, dovrai considerare due diverse tipologie di sostituzione.

Smantelliamo o sovrapponiamo?

Scegliere come sostituire la tua vasca è una questione molto importante. E’ previsto lo smantellamento della vecchia vasca, o la sostituzione. In ogni caso, in base alla casistica e gli interventi, servirà chiedere un preventivo a personale specializzato, e tecnici, considerando che spesso c’è bisogno di un idraulico e un piastrellista. Se hai molta fretta, e desideri vedere il lavoro pronto e finito in poco tempo, il consiglio è di scegliere la sovrapposizione di una vasca. Nel giro di poche ore avrai terminato il lavoro e spesso non c’è bisogno di chiedere aiuto a un idraulico.

I costi in questo caso variano in base alle misure e ai materiali usati per aggiungere la nuova copertura, considerando anche le nuove tecnologie e materiali innovativi. Non potrà poi mancare un buon sigillante e un antimuffa per ottenere sempre massima stabilità e impermeabilità.

Rinnova il rivestimento

Per rendere unico il tuo lavoro, pur volendo puntare su buoni materiali, budget ridotto e velocità dei lavori, puoi puntare sul rinnovo dell’intera stanza. Anche senza sostituire la vasca, puoi rinnovare il bagno di casa e dargli un restyling di massimo rispetto. Prova a verniciare lo smalto e usa nuovi colori per cambiare l’intero look di casa. A volte basta davvero puntare su una nuova piastrellatura, o nuove finiture per ottenere qualcosa di davvero spettacolare.

Ultima alternativa, è quella che prevede il cambio totale del bagno: togli la vasca per mettere la doccia. Sicuramente con questo box potrai puntare sulla comodità, poiché renderai più veloce e pratica ogni fase di lavaggio. Al tempo stesso ottieni un ottimo risparmio idrico e ottimizzi lo spazio. Puoi intervenire in base al tipo di doccia, alle dimensioni, al telaio, al vetro di chiusura e ai profili. Sicuramente i lavori non saranno così brevi ed economici, poiché l’installazione del box doccia prevede anche i lavori sulla rubinetteria e inserimento del piatto doccia, oltre al soffione a parete.

Vasca da bagno prezzi

Come abbiamo detto è possibile fare davvero di tutto quando parliamo di rinnovamento del tuo bagno domestico. Ma a fare davvero la differenza sono i prezzi del mercato, che variano in base alle tue esigenze e alle scelte che andrai a fare. Non temere: il mercato è profondamente cambiato, poiché è possibile anche optare per lavori contenuti, ma decisamente convenienti e completi.

Volendo fare una piccola stima possiamo dire che il costo medio di un cambiamento della vasca da bagno, va da 1.500 a 5.000 €. Ovviamente si parla di impianti più o meno complessi,  con relativa considerazione rispetto a tubature e impianti che possono essere più o meno danneggiati.

Se hai particolare fretta nel terminare i lavori, potresti dover investire un po’ di denaro in più, perché se desideri che il lavoro venga finito in poco più di un giorno, dovrai anche essere disposto a mettere mano sul portafoglio. Per avere però le idee chiare, consigliamo sempre di fare diversi preventivi, in modo da puntare tutto su quello più competitivo.

Tags

Articoli collegati