News

Smart Working: anche la casa cambia

La cosa più importante per poter lavorare serenamente da casa è avere uno spazio dove poter lavorare

Questo 2020 ha sicuramente cambiato le abitudini di tanti: abbiamo riscoperto lo stare in famiglia, il cucinare a casa oppure la comodità di lavorare da casa. La verità però è che lavorare a distanza richiede qualche aggiustamento nel proprio stile di vita ma anche nella propria abitazione. Questi cambiamenti possono essere impegnativi, soprattutto se si è una persona che ama l’ambiente d’ufficio e, naturalmente, le interazioni sociali. Ma niente che non possa essere realizzato con un po’ di tempo e pazienza! Per quanto riguarda i cambiamenti necessari alla propria abitazione, alcuni di questi sono assolutamente da non sottovalutare, vediamoli insieme:

Avere una stanza ad uso studio diventa indispensabile

La cosa più importante per poter lavorare serenamente da casa è avere uno spazio dove poter lavorare. Uno studio, una scrivania ed il silenzio sono cose necessarie per poter vivere il lavoro da casa nel miglior modo possibile. Spesso però questo non è possibile. Se non hai una stanza tutta tua a casa e se costretto a lavorare in salotto oppure sul tavolo della cucina questo potrebbe stressarti molto perché non sarai in grado di lavorare in tranquillità ed in silenzio. Inoltre anche le altre persone che vivono nella tua stessa casa saranno più stressate se hanno sempre tra i piedi una persona che sta lavorando.

Cercate quindi di allestire uno spazio di lavoro dedicato solo per voi e per il vostro lavoro d’ufficio, evitando che partner, amici, familiari, animali domestici e coinquilini siano nelle vicinanze. È molto importante mantenere l’atmosfera di lavoro il più possibile priva di stress.

Cambiare casa non è mai stato più conveniente

Vi ricordate i carissimi appartamenti in centro a Milano che avete visto appena qualche mese fa? Bene, scordateveli, perché a causa del lock-down e del sempre più frequente lavoro da remoto i prezzi di affitto sono diminuiti tantissimo.

La città che più ha risentito di questo calo è la frenetica Milano: si parla di circa il 30% in meno sul prezzo mensile per trilocali in zone prestigiose di Milano. Perché? Perché tantissime persone che dovevano recarsi a lavoro proprio in centro a Milano possono adesso rimanere dalla propria famiglia. Ed è questo il motivo per il quale il numero di appartamenti e stanze libere è aumentato e quindi, calata la domanda è calato anche il prezzo.

Se hai intenzione quindi di cambiare casa, oppure di andare a vivere da solo questo è il momento giusto! Perché riuscirai a strappare prezzi di affitto convenienti. Cosa aspetti quindi? Cerca ora appartamenti e stanze in affitto.

Una connessione ad Internet è fondamentale

Scordatevi la possibilità di lavorare dalla casa al mare: tra le mille video chiamate che avrete durante una giornata di lavoro non potete di certo permettervi di avere una connessione lenta oppure di non averla affatto! Smart Working è sicuramente sinonimo di Internet Veloce! Ed è per questo motivo che tantissimi lavoratori stanno scegliendo appartamenti in centro città dove molto spesso le connessioni sono molto veloci e stabili.

In conclusione, chi ama lavorare in compagnia sicuramente non vedrà l’ora di poter tornare in ufficio, ma che piaccia o no, sicuramente lo smart working ha degli aspetti positivi da non sottovalutare, come il risparmio in termini di trasporto e il maggior tempo libero da dedicare ad hobby oppure alla famiglia.

Tags

Articoli collegati

Back to top button